la ele

lei speriamo che se la cava

In giornalismi on May 8, 2011 at 10:49 am

“Ah ma allora a giugno c’è il referendum?” purtroppo una frase del genere non è rara quanto si potrebbe sperare. Se poi la dice un ragazzo di 25 anni, di Milano, che usa internet e frequenta l’università ci si fa più di una domanda sullo stato dell’informazione in Italia.

“Il nostro eroe” aveva capito che il 12 e 13 giugno si sarebbero raccolte le firme per presentare una proposta di referendum. C’è anche qualche deficit di cultura giuridica, ma questo è più comprensibile. Il fatto sconcertante è che, pur avendo sentito parlare di referendum e di un weekend di giugno, non sapesse che il 12 e 13 giugno SI VOTA.

Una delle prime azioni della neo-eletta direttrice della Rai Lorenza Lei è stata far partire gli spot informativi sulle modalità del voto referendario. E anche questo atto non sembrerebbe così straordinario se non fosse che quegli spot avrebbero dovuto iniziare ad andare in onda settimane fa.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: