la ele

s’est (re)parti

In giornalismi, paris on May 25, 2012 at 1:44 pm

Mi trovo a fare lo stage di fine praticantato a Parigi e non scrivo nemmeno una riga sul blog?!? Shame on me.

Quando sono partita (ormai quasi due mesi fa) avevo pensato addirittura di aprire un blog apposta. Pensiero fulminato sul nascere da due considerazioni: 1) scrivere un blog sulla tua (breve) esperienza all’estero è più diffuso e banale che parlare male dell’Italia 2) se mi capitassero cose davvero interessanti, sarei occupata a farle piuttosto che a scriverle.  Quando si dice la lungimiranza.

Ma adesso Linkiesta mi ha dato un ottimo stimolo per riprendere in mano questo blog. E dargli una conclusione degna dei 22 mesi più densi di tutta la mia vita.

Quindi leggetemi, seguitemi e condividetemi.

Con un ringraziamento speciale a tutti quelli che hanno continuato a inciampare su queste pagine anche durante lunghi mesi di silenzio [perché l’11 maggio cercavate tutti “brucaliffo”?] 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: